Che faccia tosta!

COMMENTO AL VANGELO DELLA VII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO /A – In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:«Avete inteso che fu detto: “Occhio per occhio e dente per dente”. Ma io vi dico di non opporvi al malvagio; anzi, se uno ti dà uno schiaffo sulla guancia destra, tu pórgigli anche l’altra, e a…

Continua a leggere

Facesse il prete

Ultimamente mi è stato detto di non avere la vocazione al sacerdozio ma alla politica, di non essere un prete vero ma uno che usa la tonaca per i riflettori. Tutto questo solo per aver chiesto una riflessione comune sul fatto che sul nostro territorio manca una formazione sociopolitica, apartitica, rivolta ai giovani. Poiché non…

Continua a leggere

Liberi di essere liberi

COMMENTO AL VANGELO DELLA PRESENTAZIONE DEL SIGNORE – Quando furono compiuti i giorni della loro purificazione rituale, secondo la legge di Mosè, Maria e Giuseppe portarono il bambino a Gerusalemme per presentarlo al Signore – come è scritto nella legge del Signore: «Ogni maschio primogenito sarà sacro al Signore» – e per offrire in sacrificio…

Continua a leggere

Uomini di Parola

COMMENTO AL VANGELO DELLA III DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO /A – DOMENICA DELLA PAROLA DI DIO Quando Gesù seppe che Giovanni era stato arrestato, si ritirò nella Galilea, lasciò Nàzaret e andò ad abitare a Cafàrnao, sulla riva del mare, nel territorio di Zàbulon e di Nèftali, perché si compisse ciò che era stato detto…

Continua a leggere