A scuola di Magi

EPIFANIA DEL SIGNORE Quelle dei Magi sono le statuine meno consumate dei nostri presepi. Neanche il tempo di metterli che già dobbiamo riporli nel cellophane o nei fogli vecchi di giornale, come si usa dalle nostre parti. Eppure queste figure affascinanti, quasi mitiche, e che ci riportano puntualmente alla fine delle feste natalizie, conservano per…

Continua a leggere

Sacco pieno Sacco vuoto

Ormai siamo al giro di boa delle feste e già si intravede la routine quotidiana che ci aspetta sull’altra riva del calendario. Ma la liturgia di oggi, invece, sembra volerci riportare con forza alle festività ancora in corso, come a ricordarci che niente finisce ma ora tutto inizia. Infatti, se ricordate, il prologo di Giovanni…

Continua a leggere

Conta chi non conta

NATALE DEL SIGNORE Mentre l’Imperatore romano organizza il censimento per contare su quanti sudditi può governare, Dio dona al mondo Gesù per dirci che conta su di noi. Ad Augusto importava sapere quanto era potente, a Dio interessa insegnarci la potenza dell’Amore. E per fare questo sceglie luoghi e persone che agli occhi dei potenti…

Continua a leggere

Homo religiosus?

Un’ultima cosa mi sento di aggiungere sul fenomeno Benigni. C’è un dato che fa riflettere e che va oltre ogni tipo di polemica e previsione: I Dieci Comandamenti sono stati visti da 10 milioni di italiani. Un risultato che lo stesso Benigni, con la sua bravura e la sua passione, non era riuscito ad ottenere…

Continua a leggere