Buona pesca!

III DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO Dopo l’arresto di Giovanni, Gesù cerca consolazione sulle rive del lago di Tiberiade, che per la sua grandezza veniva chiamato mare. Ognuno di noi ha un suo rifugio nei momenti difficili. Gesù rispetta la profezia, lascia la sua Nazareth e si stabilisce in periferia, a Cafarnao, un villaggio della Galilea,…

Continua a leggere

Mani paralizzate

In quel tempo, Gesù entrò di nuovo nella sinagoga. Vi era lì un uomo che aveva una mano paralizzata, e stavano a vedere se lo guariva in giorno di sabato, per accusarlo. Egli disse all’uomo che aveva la mano paralizzata: «Àlzati, vieni qui in mezzo!». Poi domandò loro: «È lecito in giorno di sabato fare…

Continua a leggere

La compagnia dell’Agnello

II Domenica del tempo ordinario/A “Ecco l’Agnello di Dio” Giovanni Battista indica Gesù con un titolo che spiazza tutti: l’Agnello di Dio. Abituati a sacrificare agnelli per tenersi buono Dio, gli ebrei non riescono a vedere in Gesù un Dio che si sacrifica per tenersi buoni gli uomini. L’agnello inerme, simbolo di innocenza e fragilità,…

Continua a leggere