Sono tante le luci che abbiamo visto in questo anno.

Molte si sono accese, altre non avremmo mai voluto spegnerle. Si sono accese le luci delle ambulanze, dei monitor delle terapie intensive, delle candele per chiedere a Dio che tutto finisse.

Si sono spente le luci delle aule, dei palchi e dei negozi ma soprattutto si è spenta la luce negli occhi di tante – troppe – persone, nostri amici e fratelli.

Una notte insopportabile ci ha inghiottito e nessuna luce sembra riuscire a vincere queste tenebre.

Ma «veniva nel mondo la luce vera, quella che illumina ogni uomo» (Gv 1,9).

Viene una luce nella notte perché nessuna notte è infinita.

Viene una luce nella notte perché ogni notte e solo l’attesa di un giorno nuovo.

Gesù: ecco la luce nella notte!

È questa la Luce che non ci ha mai abbandonati. È questa la Luce che continua a visitare l’uomo per illuminare la notte del suo cuore.

Accoglila, custodiscila, condividila.

Auguri di Luce!

don Ivan

Posted by:don Ivan Licinio

Classe 1983, sacerdote della Prelatura territoriale di Pompei dal 2011. Attualmente Vice Rettore del Pontificio Santuario della Beata Maria Vergine del Santo Rosario e Incaricato del Servizio per la Pastorale Giovanile. Autore di diverse pubblicazioni, il mio ultimo libro è "Se anche la fede è tra le Stranger Things" - Una serie TV per ogni stagione della gioventù, edito da Effatà editrice.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...