All’inizio siamo tutti un po’ come delle belle bottiglie di plastica.
Pieni.
Desiderati per quello che portiamo dentro e che lasciamo trasparire.
Ognuno con il suo colore, la sua dimensione e con la sua forma.
Siamo la festa, plachiamo ogni sete, accompagniamo momenti importanti o semplicemente attimi di quotidianità.
Siamo, a volte, indispensabili.

Poi ci lasciamo svuotare. Un sorso alla volta, un momento dopo l’altro. Sempre più capovolti, a testa in giù.
Tocchiamo il fondo.
Vuoti.
Schiacciati perché vuoti.
Stretti fra mani che vogliono sempre di più, che sfogano su di noi la loro rabbia illudendosi, così, di essere forti.
Schiacciati dal modo in cui ci lasciamo prendere: da situazioni, sentimenti, sogni e delusioni.
Schiacciati dai nostri errori e dai nostri limiti fino ad essere inutili, fino a sentirsi dei vuoti a perdere.
Scartati perché schiacciati.
Scartati da chi prima ci ha usato e ora ci prende a calci.
Scartati perché non siamo più uguali agli altri, belli come le altre bottiglie che si mettono in mostra.
Buttati. A terra.
Se non lo fanno gli altri, lo facciamo noi con i soliti rimorsi e la consolidata abitudine a sottovalutarci, a lasciar perdere perché non siamo capaci.
Addio bella bottiglia di plastica.

Ma poi arriva il netturbino, quello che non ha vergogna di pulire lo sporco degli altri.
Arriva Dio.
E sai cosa fa?
Quello che ha sempre fatto fin da quando ci ha plasmati: ci raccoglie da terra e soffia in noi.
Se soffi in una bottiglia schiacciata che succede?
Dio ci ricrea.
Il suo Spirito rimette in forma il nostro cuore.
La sua Misericordia sana le ammaccature più profonde.
Dio ci riempie totalmente del suo Amore.

Ci ricicla.
Inizia un nuovo ciclo. Ricomincia una nuova vita, perché Dio ci ha dato una nuova possibilità.
E ce la darà sempre.

Posted by:don Ivan Licinio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...